lunedì 4 gennaio 2016

Ci risiamo: gli omosessuali riprovano a schiacciare i bambini! "No, ma che dici?" Si, a calpestare i bambini, ti dico, guarda:

Questa volta non si scherza, avverte Renzi, il ddl Cirinnà "pasarà" il 25 gennaio (ADN Kronos). "Che noia questi cattolici" sbadiglia armonicamente la Prestigiacomo, "dobbiamo stare al passo con i tempi, no?" "Siamo il fanalino di coda in Europa" biascica Renzi indignato e a distrarre siciliana e toscano ci sono i guitti del M5S capeggiati dal loro leader buffone. Massì, allineamoci all'Europa che va rapidamente verso il baratro! Diamo la possibilità a questi poveri omosessuali di soddisfare i propri capricci adottando dei bambini, tanto la famiglia tradizionale è ormai allo sbando e poi, si sa che le persone omosessuali sono più sensibili, magari saranno anche meglio di una mamma e di un papà che non vanno d'accordo...
A parte il fatto che se va male qualcosa nell'istituto che naturalmente - per fare i figli continuano a essere necessari una mamma e un papà - e tradizionalmente custodisce la vita nascente, la famiglia, non ha senso pensare di buttare a mare tutto per quello che viene considerato un "progresso della civiltà". La civiltà va avanti se si guarda al bene comune e le coppie omosessuali non in grado per natura di procreare non possono essere sostenute come la famiglia tout court. Una cosa è regolamentare le coppie di fatto, un'altra è dare loro prerogative e diritti che spettano alla famiglia della quale queste non vogliono assumere i relativi doveri. Siamo di fronte ad un mostruoso inganno, che passando sopra gli interessi dei bambini ad avere una mamma e un papà stanno strumentalizzando le presunte discriminazioni verso gli omosessuali per arrivare di fatto a calpestare i bambini. L'egoismo dei grandi viene prima dei diritti dei bambini. Io non discrimino un bambino se non gli lascio in mano la cloche di un aeroplano. Chiamiamo le cose con il loro imbarazzante incredibile nome. Con il beneplacito dei paesi più "avanzati". Forse è per questo che vogliamo passare anche noi fra gli avanzi di una civiltà in declino. L'Italia in questo campo non ha niente da imparare da questi "fautori di un cieco edonismo" (San Josemaría EscriváÈ Gesù che passa, 25).


Verso la grotta - Viaggio alla scoperta del Natale - 10

Buon Natale!